Le pistole non discutono

Le pistole non discutono è un film western del 1964 diretto da Mario Caiano waterproof bag camera.

Viene proiettato per la prima volta il 21 agosto 1964. Il film, diretto da un abile artigiano delle pellicole d’avventura come Mario Caiano, è il secondo western dopo Duello nel Texas prodotto dalla Jolly Film di Arrigo Colombo e Giorgio Papi che hanno come partner la spagnola Trio Film e la tedesca Constantin.

Nel giorno in cui il leggendario e non più giovane sceriffo di River Town Pat Garrett ha finalmente deciso di sposare la sua eterna fidanzata Martha Coogan quasi tutti gli abitanti del paese vanno ad assistere all’evento. Approfittando della situazione due banditi Billy Clayton e suo fratello George decidono di assaltare la banca electric fabric. Nel corso dell’azione a George scivola il fazzoletto con cui si è coperto il viso. Per evitare rischi Billy spara ai due cassieri che lo hanno riconosciuto. I fratelli fuggono poi con un bottino di ventimila dollari verso il confine messicano how to tenderize beef quickly. Richiamato dagli spari Pat Garrett arriva giusto in tempo per raccogliere la testimonianza di uno dei cassieri che prima di morire gli svela l’identità dei rapinatori. Lo sceriffo si mette sulle loro tracce con i suoi aiutanti i quali, però striped football socks, arrivati alla frontiera con il Messico si rifiutano di proseguire temendo la reazione delle pattuglie messicane che non hanno eccessiva simpatia i nordamericani. Garrett risoluto ad acciuffare i banditi decide di affrontare il rischio da solo. Pur perdendo il cavallo in un agguato riesce comunque a raggiungere la cittadina di Corona dove cattura i due fuggitivi. Per riportarli a River Town evitando le pattuglie messicane è costretto ad attraversare la terribile e desertica Valle del Diavolo, inseguito dal bandito Santero che è sulle sue tracce attirato dal denaro della banca. Billy muore in un tentativo di fuga, mentre il fratello George trova modo di redimersi aiutando Garrett a sconfiggere Santero e a riportare indietro il denaro.